Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

The best italian jazz artists TANDEM DUO

Giugno 12 @ 9:30 pm - 11:00 pm

Fabrizio Bossio - Julian Mazzariello

Fabrizio Bossio – Julian Mazzariello

 

Fabrizio Bosso  tromba e flicorno

Julian Oliver Mazzariello pianoforte

 

Tandem Duo Lavorare all’unisono è la scelta che hanno fatto Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello, e l’album Tandem è l’approdo naturale di un rapporto artistico già rodato, di un’unione iniziata sul palco, ma che trascende le regole delle classiche collaborazioni. Bosso e Mazzariello si incontrano nella primissima formazione degli High Five, una All Stars di giovani talenti del firmamento jazzistico italiano. Da quel giorno li lega un’amicizia complice che li fa mettere naturalmente a disposizione della stessa passione per la musica e della loro importante sperimentazione e viaggio tra generi diversi Tandem racconta lo stesso spirito di condivisione che i due trovano nella vita, interpretando grandi canzoni e temi della musica internazionale, senza distinzione di genere.
Fabrizio Bosso inizia a suonare la tromba all’età di cinque anni e a quindici si diploma al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. Nel 2000 pubblica Fast Flight, il primo disco a suo nome. Fin dall’inizio della sua carriera Fabrizio può vantare
collaborazioni importanti, fra i tanti citiamo: Gianni Basso, Enrico Pieranunzi, Rosario Giuliani, Charlie Haden, Carla Bley. Con la Blue Note, pubblica nel 2007 uno dei suoi dischi più importanti, You’ve Changed, al quale deve l’ingresso nel mondo del pop e la sua prima apparizione al Festival di Sanremo. Sempre con Blue Note pubblica Sol, primo disco della formazione Latin Mood, nata nel 2006 e che condivide con Javier Girotto. Nel 2011, un altro punto di svolta: la registrazione, presso gli Air Studios di Londra, dell’album EnchantmentL’incantesimo Di Nino Rota, con la London Symphony Orchestra e la ritmica di Filippini, Bonaccorso e Tucci. Molte sono le partecipazioni a Festival prestigiosi, in Italia e all’estero. In particolare, raggiunge una grande popolarità in Giappone, dove torna sistematicamente con i suoi progetti. Negli anni, partecipa ancora a Sanremo, sia con Sergio Cammariere che con Simona Molinari, Raphael Gualazzi e Nina Zilli. Molte sono le collaborazioni cross over (come Uomini in Frac dedicato a Domenico Modugno e Memorie di Adriano, dedicato al repertorio di Celentano). Non mancano le partecipazioni di Fabrizio Bosso come solista, insieme a grandi direttori d’orchestra come Wayne Marshall o Maria Schneider.

Alla fine del 2014, esce l’atteso duo con Julian Oliver Mazzariello Tandem e nella primavera 2015 pubblica Duke dedicato a Duke Ellington, con il suo nuovo quartetto composto da Julian Oliver Mazzariello, Luca Alemanno e Nicola Angelucci e una sezione di sei fiati.
Julien olivier Mazzariello inglese di nascita, negli anni ottanta ha ascoltato, all’età di otto anni, Miles Davis ad un concerto alla Royal Festival Hall di Londra. Comincia la sua carriera a tredici anni e, in Inghilterra, vince il Young Jazz Musician Of The Year, premio indetto dal Telegraph. A diciassette anni si trasferisce in Italia, dove ancora risiede. Da allora a oggi Julian ha collaborato con artisti quali Lucio Dalla, Alex Britti, Stefano di Battista, Enrico Rava e molti altri, proprio per questa sua versatilità innata e coltivata da sempre. Partecipa alla nascita dell’High Five Quintet e da lì cominciano tante e valide collaborazioni. è stabilmente parte, oltre che del duo con Fabrizio Bosso, anche del quartetto del gruppo Yatra di Enzo Pietropaoli, del progetto Standards di Enrico Rava, di Lifestories, con Jim Mullen, Enzo Zirilli, Dario Deidda e del progetto Troc di André Ceccarelli.

 

Dettagli

Data:
Giugno 12
Ora:
9:30 pm - 11:00 pm

Organizzatore

Circolo Bellini

Luogo

Sala Regina – Villa D’Este
Via Regina, 40
Cernobbio, CO 22012 Italia
+ Google Maps